Caduta dei baffi del gatto: c’è da preoccuparsi?

Vibrisse gatto
Vibrisse gatto

Caduta dei baffi del gatto: c’è da preoccuparsi?

I baffi del gatto, il cui nome corretto è vibrisse, sono sostanzialmente peli modificati che svolgono la funzione di ottimi organi sensoriali. Dato che in fondo si tratta di peli, quindi possono cadere e può capitare di trovarne qualcuno in giro per casa. Si tratta di una cosa normale: non c’è da preoccuparsi, ma comunque è bene rimanere in allerta. Ciò che va controllato, per essere certi che la caduta delle vibrisse non sia indicatore di qualche patologia, è le vibrisse ricrescano. Qualora non ricrescessero, e/o addirittura il gatto dovesse perdere pelo anche sul corpo, è bene portarlo dal veterinario.

Commenti

commenti