L’importanza della spazzolata

Spazzolare i gatti frequentemente e costantemente è molto importante, soprattutto per i gatti a pelo lungo. Durante la spazzolata è possibile verificare la presenza di eventuali pulci o zecche, rimuovere nodi e controllare che non ci siano ferite; inoltre l’uso della spazzola migliora la circolazione e può diventare un rituale di coccole tra noi umani e loro.

Per i gatti a pelo corto si consiglia almeno una spazzolata ogni due settimane, mentre nel caso di pelo lungo sarebbe meglio quotidianamente per evitare la formazioni di nodi. Nel periodo della muta meglio spazzolarli con frequenza in modo da evitare che ingeriscano troppo pelo e rischino occlusioni intestinali.

Commenti

commenti