L’arrivo di un bebè: come comportarsi con il gatto

Baby and cat sleeping together

Come per l’arrivo di un fratellino, anche l’arrivo di un bebè in casa potrebbe creare gelosia nel nostro gatto, unico e solo “amore” fino a quel momento. Come sappiamo, i gatti sono abitudinari e quindi avvertono ogni minimo cambiamento come una vera e propria “rivoluzione”. La soluzione è quella di fare le cose per gradi.

Gatto e bebè

Quando si iniziano i preparativi della camerata, è bene renderlo partecipe, in modo che possa iniziare ad adeguarsi ai nuovi spazi e ai nuovi odori. All’arrivo a casa del neonato, lasciate che si avvicini e lo annusi, in modo che possa inizare a conoscerlo come un nuovo membro della famiglia. Vedrete che tutto filerà nel modo più naturale possibile.

Commenti

commenti