Frutta e verdura al gatto: sì o no?

L’alimentazione deve essere sempre varia, anche per i nostri gatti. Va benissimo dargli da mangiare carne e pesce, sempre preferibilmente cotti, ma ogni tanto integrare con frutta, verdura e legumi non gli fa certo male, in quanto sostanze ricche di fibre, vitamine e sali minerali.

Anche la verdura sarebbe sempre meglio dargliela cotta: vanno bene spinaci, cavolfiori e carote. Basta sminuzzarla e mescolarla nella pappa che mangiano abitualmente. Anche i legumi come fagioli, lenticchie e ceci, naturalmente cotti.

Ad alcuni gatti piace anche la frutta: tutti i tipi di frutta vanno bene, non esistono regole, ma meglio se matura o ben cotta. Evitare il succo di limone perchè tende a farli sbavare.

Commenti

commenti