Previsioni meteo… del gatto

I gatti possono prevedere il tempo

Che giornata e che cielo!
Il clima degli ultimi anni è radicalmente cambiato e si comporta come un pazzo. Piogge tropicali, improvvisi cicloni polari, trombe d’aria dei mari del sud. Le condizioni meteorologiche cambiano spesso e repentinamente, passando in poche ore da una stagione a un’altra. E spesso le previsioni, realizzate con il supporto di analisi di mappe, della pressione nella troposfera, della fenomenologia delle correnti, sono sbagliate. Forse converrebbe tornare ai vecchi metodi, quelli dei nonni, che guardavano la natura intorno a loro e capivano benissimo come sarebbe stata la giornata. Forse si dovrebbe smettere di ascoltare la scienza per le previsioni del tempo e tornare all’unica fonte di cui ci si può davvero fidare: il vostro gatto.

Questo è il suggerimento di H.H.C. Dunwoody, un tenente dell’esercito che nel 1883 asseriva che, invece di riporre fiducia in quanto detto dai meteorologi che non riescono a prevedere il tempo “per un periodo più lungo di due o tre giorni, e spesso non più di ventiquattro ore”, dovremmo seguire la saggezza degli animali.

Nel suo libro “Weather Proverbs – Proverbi meteo”, portato alla luce dal poco, Dunwoody documenta una lunga lista di credenze popolari largamente diffuse circa le previsioni meteo, tra cui i segnali provenienti da orsi, volpi, e capre, ma si concentra in particolare sui gatti. Ecco cosa si dovrebbe cercare nel comportamento dei nostri amati felini per capire come sarà il tempo:

  • Quando i gatti starnutiscono si tratta di un segno di pioggia
  • Il punto cardinale verso cui un gatto si gira e si lava la faccia dopo che ha piovuto mostra da dove il vento soffierà
  • Quando i gatti russano è segno che arriverà cattivo tempo
  • Si tratta di un segno di pioggia in arrivo se il gatto si lava la testa dietro l’orecchio
  • Quando i gatti si sdraiano, rivolgendo la bocca in alto e lasciandola spalancata, sta per arrivare una tempesta
  • Quando un gatto lava il viso con le spalle al fuoco – del camino – c’è da aspettarsi un disgelo in inverno.

C’è da pensare che non sia stata data sufficiente attenzione alla pulizia e al russare che i gatti hanno fatto negli ultimi tempi.

Cat’s forecast from dunun on Vimeo.

Commenti

commenti