I vocalizzi di mamma gatta

Le mamme gatte sono delle gran chiacchierone. Ecco perché.

Mamma gatta si dedica subito ai propri piccoli, all’allattamento, alle cure parentali e a un vero e proprio training  di formazione educativa.

Quasi tutte le gatte hanno impresso nel proprio codice genetico il “manuale della brava mamma”: sanno occuparsi dei propri cuccioli in modo affettuoso e premuroso, sia che siano randagie o di casa.

Non è raro vedere gatte che manifestano il loro istinto materno anche nei confronti mici con i quali non hanno alcun rapporto parentale, o anche con cuccioli di animali di altra razza, che accudiscono come fossero loro figli.

Le fusa che continuamente fa ai propri figli hanno lo scopo di rassicurare i propri piccoli. Mamma gatta comunica con i propri figli attraverso una serie di miagolii utilizzati solo nella fase di crescita dei gattini, che costituiscono un preciso linguaggio infantile di imprinting e apprendimento.

Insomma, le mamme gatte sono balie eccellenti.

Commenti

commenti