Gattino abbandonato dalla mamma trova la casa perfetta

Il piccolo Vader, dopo essere stato abbandonato dalla madre, ha trovato la casa dei suoi sogni. E, soprattutto, un umano che gli vuole bene

Un gattino rosso e bianco è stato trovato nei pressi di un condominio. Era solo e e vagava in cerca di aiuto. Probabilmente mamma gatta l’aveva abbandonato perché era il più piccolo della cucciolata, oppure semplicemente si era perso. L’uomo che lo ha trovato non aveva intenzione di tenerlo ma per fortuna il giovane vicino di casa lo ha accolto, «per dargli tutte le cure di cui aveva bisogno».

«Il piccolo deve esser stato abbandonato dalla madre» sostiene il ragazzo. Il micio aveva tanto bisogno di calore e contatto, dato che si è subito addormentato tra le sue braccia  «accucciandosi fra una coperta e un pupazzo di peluche».

Il gattino non solo era spaventato ma anche pieno di pulci. Il giovane lo ha ripulito di tutti i parassiti e l’ha coccolato come meritava. Il micio ha apprezzato e iniziato a ringraziare il suo umano con un bel concerto di fusa.

Il gattino è stato chiamato Vader. Ora è felice e ama tantissimo il suo umano e la sua nuova casa. Si sdraia sul suo petto per ricevere le coccole e tenergli compagnia quando guarda la tv. E adora esplorare la casa. «Il suo è puro amore».

Commenti

commenti