Bimbo si veste da supereroe per salvare gatti randagi

Si chiama Shon, ha 5 anni e una missione: salvare gatti randagi. Rigorosamente vestito da supereroe

Tutti abbiamo bisogno di un eroe, e i gatti, soprattutto i gatti di strada, non sono un’eccezione. Vi presentiamo Shon Griffin, un bambino di 5 anni di Philadelphia. “Lo chiamiamo Catman”, ha detto la zia Kris Papiernik a ABC news.

Aunty Kris e la sua fidanzata si sono dedicati al salvataggio di gatti randagi per molti anni, e di recente si sono presi cura di un gruppo locale che hanno chiamato la Kolony Kats. Un gatto, Bug, non cooperava e stava per essere soppresso. “Niente di ciò che abbiamo provato ha funzionato”, ha dichiarato Aunty Kris. Tuttavia aveva notato che il nipote Shon aveva formato un legame immediato con i gatti in modo che si lasciassero aiutare. “I gatti si fidavano subito di lui. Bug si avvicinò a Shon, si strofinò contro le sue gambe e gli permise di accarezzarlo”.

Da quel giorno in poi, Shon era diventato Catman. Visita regolarmente sua zia e la Kat Kolony, vestito nel suo abito preferito da supereroe, nutrendo e pettinando i gatti e aiutando a risolvere eventuali problemi che potrebbero sorgere. I gatti sono attratti da lui, anche i più tristi non sono in grado di resistere al suo fascino. “Era incredibile vedere questi gatti che non ci avrebbero nemmeno permesso di toccarli, quanto fossero affabili con lui. Deve avere qualche effetto magico che i gatti riescono a percepire”, ha detto Aunty Kris a The Dodo.

Quindi gatti, se vi trovate soli per le strade di Philadelphia, freddi, affamati e pieni di pulci, chi dovete chiamare? Proprio lui, Catman!

Indietro

1. Questo è Shon Griffin di Philadelphia, ha 5 anni. “Lo chiamiamo Catman”, dice sua zia Kris Papiernik

Indietro