Il gatto che si fa i selfie con lo smartphone della sua umana

Che i gatti siano animali intelligenti è cosa nota. Ma che un gatto sia in grado di “rubare” lo smartphone alla sua proprietaria per farsi un selfie fa un po’ più notizia. Il gatto in questione si chiama Sinatra e i suoi selfie sono diventati immediatamente virali sul Web.

Sinatra è un gatto bianco e nero che evidentemente ha copiato ciò che fa la sua padrona Mariana, con risultati che hanno lasciato la ragazza a bocca aperta. «Ho scoperto dell’esistenza dei selfie scorrendo le foto sul mio smartphone», racconta la donna. Mariana dice di aver lasciato il suo cellulare incustodito sulla sua scrivania, e di essersi accorta che il suo gatto aveva toccato con le zampe lo schermo, riuscendo a scattare alcune foto del suo musetto.

«Sinatra sta imparando a fare i selfie – racconta Mariana – potrebbe essere il primo gatto tecnologico della storia. Il primo animale che sa usare il cellulare». Aggiunge: «Nonostante la sua inesperienza è comunque riuscito ad avere un discreto successo. Il risultato è buono e le immagini non sono sfocate».

Mariana ha pubblicato le foto su Twitter che, inutile dirlo, sono state condivise migliaia di volte: «È sempre stato un gatto speciale». La stessa cosa è successa su Facebook: «La sua faccia buffa immortalata nell’appartamento in Argentina cui viviamo – continua la proprietaria – ha reso Sinatra una star dei social».

Commenti

commenti