Gattino nato senza le palpebre trova conforto nell’amicizia con un cane

Inky il gattino è stato trovato in una catasta di legna accanto a uno studio d’arte a Matthews, nel North Carolina. Era molto magro e i suoi occhi erano coperti di detriti.

Una giovane donna si è offerta di prenderlo e di aiutarlo.

Hannah Erbe

Hannah Erbe era al suo corso d’arte quando vide il gattino che cercava di mangiare del pollo fritto che la sua insegnante d’arte aveva lasciato fuori. “Stava morendo di fame ed era fuori a mangiarlo: quando la mia insegnante mi ha portato da lui, sono stata in grado di prenderlo in braccio”, ha detto Hannah.

Il gattino non poteva vedere a causa della sporcizia che gli copriva gli occhi. Dopo una visita dal veterinario, hanno scoperto che il gattino di 3 settimane era nato senza le palpebre superiori.

“Era vicino alla morte quando fu trovato, nient’altro che pelle e ossa, totalmente cieco a causa dei detriti nei suoi occhi. Il mio veterinario l’ha definito un gattino miracoloso.”

Hannah Erbe

“Quando gli abbiamo ripulito gli occhi per la prima volta, è semplicemente rimasto in piedi e ha fissato la sua zampa come se non l’avesse mai vista prima”, ha detto Hannah.

Il gattino è nato con un difetto congenito chiamato agenesia palpebrale felina, in cui non si forma la palpebra superiore. Inky non riusciva a chiudere gli occhi quando batteva le palpebre, e i peli gli causavano costantemente fastidio agli occhi, causando molto dolore e disagio.

Hannah Erbe

Aveva bisogno di un intervento chirurgico, una procedura chiamata Crioterapia, per correggere il difetto. “La crioterapia rimuove permanentemente il pelo intorno ai suoi occhi, salvando la sua visione.”

Inks ha avuto bisogno di un po’ di tempo per ambientarsi nella sua nuova casa. Per un po’ è stato molto timido, ma un gigante gentile di nome Jasper gli ha offerto il conforto di cui aveva bisogno.

Hannah Erbe

“Ricordo che la prima volta che si sono incontrati è stato da sotto la porta del bagno, potevano odorarsi l’un l’altro. Jasper è sempre vicino a me ed era abituato a sdraiarsi fuori dalla porta del bagno mentre io ero all’interno. Li ho tenuti separati i primi tempi, affinché si abituassero gradualmente alla convivenza”, ha detto Hannah.

Mentre Inky cresceva, diventava più fiducioso. Un giorno decise che non avrebbe più avuto paura del cane. Si accoccolò su Jasper e cercò persino di giocare con lui.

Hannah Erbe

I due divennero così amici inseparabili. “Dopo la chirurgia delle palpebre ho dovuto osservarli da vicino perché Jasper voleva leccargli la faccia, e anche Inky lo voleva”, ha detto Hannah.

“Jasper è stato una presenza così confortante per Inky mentre guariva”.

Hannah Erbe

I due amici hanno molto in comune.

“Sono entrambi trovatelli e hanno gli stessi colori, si fidano l’uno dell’altro, sono molto dolci e affettuosi, mi seguono insieme, quindi non stanno quasi mai separati”.

Hannah Erbe

“Inky lascia che Jasper gli lecchi la testa e il viso, e Jasper lascia che Inky gli massaggi il collo”.

Coccole e coccole!

Hannah Erbe

Inky non ha una visione perfetta, ma nulla può fermarlo.

“Si è adattato molto bene alla situazione e lui sta molto bene”, ha detto Hannah.

Hannah Erbe

Dove c’è Jasper, c’è anche Inky.

Hannah Erbe

Sono sempre uno accanto all’altro.

Ai due fratelli piace guardare Hannah mentre stanno accucciati.

Hannah Erbe

Sono passati 20 mesi da quando Hannah ha trovato il piccolo Inky in una catasta di legna.

Guardatelo ora!

Hannah Erbe

La presenza di Jasper ha aiutato Inky ad aver fiducia negli umani e a divertirsi con loro.

Inky ha ancora bisogno di cure mediche, ma con il suo fratello canino intorno a lui 24 ore su 24, 7 giorni su 7, è completamente a suo agio.

Hannah Erbe

Condividi questa storia con i tuoi amici. Segui Inky e Jasper su Instagram @jasper_inky_and_friends 

Commenti

commenti