Un piccolo gatto zenzero è diventato la mascotte di una scuola elementare a Izmir, in Turchia. Ha deciso di abitarci e diventare amico di tutti i bambini. Conosciamo Tombi!

Özlem Pınar Ivaşcu

Tombi il randagio si è presentato nel giardino della scuola un mese fa e ha continuato a tornare. Immediatamente ha preso in simpatia i bambini, che naturalmente hanno ricambiato.

Özlem Pınar Ivaşcu, un insegnante di terza elementare della scuola, è rimasto molto sorpreso quando un giorno il piccolo felino è entrato nella sua classe e si è auto nominato suo “assistente”.

“Ha iniziato a venire nella mia classe e ai bambini è piaciuta la sua presenza”, ha detto Özlem.

Özlem Pınar Ivaşcu

“Quando ha iniziato a frequentare la nostra classe, ho notato un cambiamento nel comportamento dei bambini, sono stati più attenti e hanno smesso di correre in classe, non vedevano l’ora di tornare a scuola la mattina successiva (il che è notevole per alcuni bambini di 9 anni)”, ha detto Özlem.

Gli studenti sono stati affascinati dal fascino e dalla personalità del gattino. Sono diventati più entusiasti di andare a scuola.

Özlem Pınar Ivaşcu

“Sfortunatamente, uno dei genitori non ha accettato di avere il gatto vicino ai bambini”. Hanno ricevuto una lamentela, ed è stato allora che Özlem e la sua amica hanno deciso di condividere la storia su Facebook con l’intenzione di trovare a Tombi una casa.

Özlem ha portato il micio in una clinica veterinaria per farlo vaccinare e in seguito gli ha trovato una buona casa a Izmir. Ma il piccolo Tombi non era affatto felice.

Özlem Pınar Ivaşcu

“Non sembrava essere felice in casa e non andava d’accordo con l’altro gatto che già viveva lì. Per tre giorni Tombi non ha mangiato quasi nulla. Così insieme a mio marito, abbiamo deciso di portare Tombi indietro e l’abbiamo tenuto in casa nostra”, ha detto Özlem.

Gli studenti scrivevano lettere e facevano disegni per il loro amico felino per tirarlo su di morale. Era chiaro che anche Tombi mancava ai suoi amici.

La storia di Tombi si è diffusa su tutti i social media ed è arrivata all’attenzione della direzione della scuola e del capo dell’istruzione municipale. Il genitore che si opponeva ad avere il gatto, alla fine cambiò idea.

“Con il loro grande sostegno, abbiamo deciso di riportare Tombi a scuola”, ha detto Özlem.

Özlem Pınar Ivaşcu

Non appena il gatto zenzero è rientrato in classe, è tornato di nuovo se stesso.

“I bambini erano entusiasti di avere Tombi nella loro classe”, ha detto Özlem.

Özlem Pınar Ivaşcu

“Tombi ha insegnato loro ad essere più responsabili”, ha detto Özlem.

I bambini hanno imparato ad essere gentili con gli animali aiutando a prendersi cura del loro amico felino.

Özlem Pınar Ivaşcu

L’altro giorno Tombi è andato all’appuntamento con il veterinario, e i bambini sono venuti per fargli compagnia.

Özlem Pınar Ivaşcu

“Io e mio marito adoriamo molto gli animali e speriamo che la storia di Tombi aumenti la sensibilità verso animali come lui”, ha detto Özlem.

“Speriamo che sempre più persone capiscano quali meravigliose creature sono”.

Özlem Pınar Ivaşcu

Condividi questa storia con i tuoi amici.

Commenti

commenti