I Gatti Siberiani sono una razza di gatti a pelo lungo originaria della Russia e delle zone limitrofe. Si tratta di una delle razze più antiche ed apprezzate al mondo, con una storia millenaria alle spalle. Sono gatti di taglia media, si tratta di animali eleganti ma resistenti che possono vivere fino a 15 anni. Prendere un Gatto siberiano significa aggiungere carattere e vitalità al proprio nucleo famigliare.

Caratteristiche peculiari del Gatto Siberiano

I Gatti Siberiani sono noti per il loro pelo, robusto e spesso, che può essere di diversi colori, come blu, argento, crema o rosso. Quando sono ancora gattini, la loro folta e ricca pelliccia può sembrare più scura di quanto non sia in realtà. Il rivestimento esterno duro ma morbido che li protegge per tutto l’inverno si assottiglia solo durante l’estate. Anche il loro sottopelo è molto denso, ed è perfetto anche in caso di temperature rigide e fredde.

Oltre alla pelliccia, anche la morfologia del muso è peculiare di questa razza, ha una forma triangolare, orecchie alte e occhi grandi espressivi di colore blu o ambra.

Scopriamo il carattere del Gatto Siberiano

I Gatti Siberiani sono noti per essere animali molto socievoli e affettuosi, sempre pronti ad esplorare e fare amicizie. Sono gatti agile, curiosi che apprezzano molto la compagnia dei propri padroni, e sono sempre pronti a stringere amicizia. Sono molto energici e intraprendenti, e diventano parte integrante della famiglia.

Inoltre i Gatti Siberiani sono molto intelligenti e giocherelloni. Si tratta di animali che sono molto devoti al proprio padrone, e fanno di tutto per dimostrarlo. Grazie all’elevata intelligenza che li caratterizza, imparano con la stessa facilità una miriade di trucchi e trucchetti, motivo per cui vengono spesso considerati ideale da chi desidera addestrarli.

Prendersi cura di un Gatto Siberiano: quali sono i costi?

Per prendersi cura di un Gatto Siberiano ci sono alcuni costi irrinunciabili che addomesticano e nutrono in modo adeguato l’animale. In generale è necessario considerare i costi legati al veterinario, acquisto di cibo di qualità, attrezzatura per il giardino o suoni mobili (per quando è necessario portarlo fuori casa).

Ma anche tenere un Gatto Siberiano sano non è solo questione di costi, ma anche di tempo: come tutte le razze di gatti a pelo lungo, è necessario spazzolare regolarmente il suo mantello.

Quanto costa un Gatto Siberiano?

I Gatti Siberiani possono raggiungere prezzi che vanno da 1500 a 2000 €, con alcune varianti di razza che arrivano fino a 3000 €. I costi possono influire in base alla provenienza dell’animale e alla regolarità della linea di sangue.

Il prezzo può anche essere influenzato dallo stato di salute del gatto, dal background genetico o dal pedigree. Inoltre, alcuni esemplari con caratteristiche particolari possono essere quotati a prezzi superiori.

Conclusione

I Gatti Siberiani sono una delle razze di gatti più antiche e apprezzate al mondo. Hanno una folta e ricca pelliccia, un muso a forma triangolare, occhi grandi di colore intenso, estrema intelligenza e sono molto affezionati ai loro padroni. Prendersi cura di un Gatto Siberiano comporta alcuni costi legati alla sua alimentazione, attrezzatura necessaria ed eventuali costi del veterinario. I prezzi variano dai 1500 fino ai 3000 euro, in base ai criteri sopra menzionati.

Se sei pronto ad accogliere un Gatto Siberiano nella tua famiglia, ricorda che oltre ai costi, una razza così speciale ha bisogno di molto tempo e dedizione. Il Gatto Siberiano sarà un membro prezioso per la tua vita per molti anni a venire.