Come si prende in braccio un gatto

Spesso vorremmo tenere in braccio il nostro gatto per coccolarlo ma non sempre lui è favorevole. Ci sono gatti che amano essere presi in braccio, mentre altri che non tollerano l’idea e iniziano a ribellarsi e a voler scappare.

Cercare di abituarli fin da piccoli è la soluzione migliore, in quanto è un modo utile per verificare le sue condizioni di salute e quelle del suo pelo. Un’abitudine sbagliata, ma spesso usata, è quella di prenderlo per la collottola. Finchè è piccino si può fare, ma a un gatto adulto si rischia di fare del male.

Per sollevarlo nel migliore dei modi, mettere una mano sotto il torace in prossimità delle zampe anteriori, e l’altra dietro le zampe posteriori.

Commenti

commenti