Mai chiedere a un gatto di fare qualcosa o, peggio, di NON fare qualcosa. Il gatto è uno spirito libero che non  conosce la parola “vietato”. E, in tempi di lockdown, pensare che i felini possano rispettare i divieti ai quali tutti noi siamo sottoposti, è semplicemente inconcepibile.

A Singapore, praticamente ovunque, è impedito l’utilizzo di panchine, tavolini e spazi in centri commerciali e altri luoghi aperto al pubblico, al fine di evitare aggregazioni di persone e, di conseguenza, situazioni di potenziale pericolo. Queste strutture sono state transennate e nastrate per inibire l’accesso alle persone… ma non ai gatti! In molti sui social si sono divertiti a immortalare e condividere le immagini dei simpatici pelosetti che, di questi divieti… se ne fanno un baffo! Eccoli in azione.