Gatto orecchie basse: cosa indicano

gatto orecchie basse

Gatto orecchie basse – Le orecchie del gatto indicano il suo stato d’animo. Cosa vuol dire quando sono basse? Quando un gatto sta per attaccarne un altro, questi lo “minaccia” raddrizzando bene le orecchie e girandole indietro. Se invece è lui ad essere sulla difensiva, sono piatte, quasi attaccate alla testa.

Il gatto comunica con noi in molti modi, ed è sempre vigile: in ogni momento è in grado di percepire come stiamo, di intuire le nostre esigenze e talvolta di anticipare nostri gesti. La posizione delle orecchie è un altro modo con cui il gatto comunica con noi, trasmettendoci cosa sta provando in un certo momento.

Se è in fase relax le orecchie sono dritte e distanziate tra loro, rivolte verso di noi nel caso in cui gli stiamo rivolgendo la parola: vuol dire che sta prestando attenzione a ciò che facciamo o diciamo oppure che vuole qualcosa. Se invece le vediamo muoversi continuamente, vuol dire che è agitato.

Commenti

commenti