Quelli che tutti chiamiamo baffi sono le vibrisse dei gatti. Per loro, e per altri mammiferi, sono un importante organo tattile, fondamentale per potersi orientare nell’ambiente.

Le vibrisse crescono in una zona sotto il naso e la radice è in una zona innervata cosicché i baffi dei gatti servono loro anche per percepire gli oggetti nello spazio e il loro stato , se freddo o caldo, liquido o solido. Insomma, le vibrisse coadiuvano l’ottima vista dei felini per far sì che questi si muovano sempre con agilità in ogni situazione.

Ci sono gatti, però, che dei propri “baffi” ne possono fare un vanto. Ecco una simpatica gallery che lo dimostra:

Gatti con i baffi
Gatti con i baffi
Gatti con i baffi
Gatti con i baffi

CONTINUA