Garfield, la storia

Garfield è un fumetto creato da Jim Davis, con protagonista un gatto, Garfield, un cane, Odie, e il loro inetto proprietario Jon Arbuckle. Dal 2001 detiene il primato come striscia a fumetti più pubblicata al mondo. Viene pubblicato su 2.570 quotidiani e in tutto il mondo.

La storia di Garfield inizia negli anni ‘70, quando il suo creatore Jim Davis, dopo vari tentativi falliti di sfondare nel mondo dei fumetti, scelse di inventarne uno tutto nuovo. A quell’epoca molti dei protagonisti erano cani, ma poche avevano un gatto come personaggio principale. Decise così di basare la sua nuova striscia su un gatto. Il nome del protagonista lo prese da suo nonno: Davis James A. Garfield.

Garfield
Garfield

Il disegnatore passò un anno e mezzo a mettere a punto caratteristiche fisiche e psicologiche di tutti i personaggi e a confezionare le prime strisce, per poi spedirle alle diverse agenzie editoriali che amministravano la pubblicazione delle strip sui maggiori quotidiani nazionali. Tra questi, sia la King Features (famosa per “Mutts”, “Zits” e tante altre), che il Chicago Tribune – New York News bocciarono l’idea.

CONTINUA

Commenti

commenti