Torako, la gatta che va in Lamborghini a Tokyo

Non è un segreto che i possessori di supercar giapponesi facciano le cose in modo alternativo. Che si tratti di parafanghi rivettati su Porsche o Lamborghini con LED sulle ruote, queste persone non hanno limiti. Ma talvolta incontri qualcuno che supera gli altri per pura e semplice ridicolaggine, ed è esattamente quello che hanno fatto Hajime-san e Torako.

Hajime-san guida regolarmente la sua Lamborghini Gallardo LP550-2 Valentino Balboni per le strade del centro di Tokyo e di solito è accompagnato da sua moglie e Torako, la loro gatta American Shorthair di 8 anni.

Tutti vogliono dare un’occhiata più da vicino a Torako

Hajime-san e Torako sono i giro così spesso che Torako viene anche chiamata “Lambo Cat”.

Ma come si fa ad abituare un gatto a questo stile di vita? Proprio come i bambini, inizi quando sono piccoli. Hajime-san ha detto che Torako va in auto da quando aveva tre mesi. La sua prima auto è stata una Mercedes-Benz SL. In pochissimo tempo era abituata a vivere la vita nella corsia di sorpasso.

Il posto preferito di Torako

All’età di sei anni, Torako ha iniziato ad andare sulla Lamborghini Gallardo di Hajime-san. Ora è molto in sintonia con lo stile di vita della Lamborghini. Hajime-san ha ancora la SL che usa occasionalmente, ma Torako preferisce andare sulla Lambo, perché… ha buon gusto.

Torako ha anche i suoi abiti personalizzati come giacche e accessori alla moda. Ovviamente anche lei ha la sua pagina Instagram, perché dopotutto è il 2018.

Naturalmente, ovunque vadano, sono al centro dell’attenzione. Incredibilmente, Hajime-san dice che ogni volta che parcheggiano, raramente la Lambo riceve attenzione. Tutti gli occhi  puntano verso Torako. E lei lo adora.

Torako ama essere al centro dell’attenzione, ma non ti guarda mai direttamente: sarebbe troppo ovvio. Se vuoi che ti guardi, devi davvero riuscire ad attirare la sua attenzione. A lei non fanno paura gli umani, ma non è così entusiasta dei bambini che urlano.

Il posto preferito di Torako è sul cruscotto, preferibilmente nella zona del volante. Hajime-san dice che non gli dispiace guidare con Torako ormai. È solo complicato quando lei indossa alcuni dei suoi abiti più voluminosi.

Ora che è in una Lamborghini, non le dispiace andare veloce. Sul suo Twitter (quale gatto che si rispetti non ha un account Twitter al giorno d’oggi?) c’è il video di lei che gira intorno al Fuji Speedway mentre è seduta tranquillamente sopra il gruppo strumenti. Torako è estremamente composta quando si è in movimento.

Commenti

commenti