Il gatto, un vero e proprio Arsenio Lupin

Gatto ladro
Gatto ladro

Come ben sappiamo, la differenza sostanziale tra cane e gatto è che il gatto è in grado di sopravvivere anche senza nessun umano che badi a lui. Questo perchè in fondo ha mantenuto sempre uno spirito “selvatico”.

Proprio per sopravvivere anche da solo, ha dovuto ricorrere spesso all’astuzia per cercare il cibo, e quindi diventare un vero e proprio “ladruncolo”.

Ecco, a tal proposito, ecco alcuni detti, sia italiani che stranieri:

“Il gatto non è gatto se non è ladro”
“Al gatto che lecca lo spiedo non affidar arrosto”
“Quando il lardo è divorato, poco val cacciare il gatto!

Commenti

commenti