L’uragano Irma risparmia i gatti di Hemingway

Hanno rischiato grosso i 54 gatti che vivono nella casa-museo di Hemingway. L’uragano Irma, che ha causato grandi devastazioni in Florida, ha risparmiato la dimora storica dello scrittore americano, a Key West. Lo ha dichiarato alla Nbc il custode Dave Gonzales.

L’uragano Irma ha causato danni minori, lasciando la casa senza elettricità, acqua corrente e servizio internet. Ma i gatti stanno tutti bene.

Tutti i gatti sono discendenti di “Snow White”, il gatto di Hemingway. A testimoniarlo è una caratteristica comune: tutti hanno sei dita per zampa.

Vivono nel giardino della casa museo, e sono anche loro un’attrazione per i turisti che arrivano a Key West.

Ernest Hemingway con i figli e i suoi gatti, in una foto del 1942

Edgar Allan Poe, Pablo Picasso, Dorian Gray e Susan Hayward: ogni gatto ha il nome di una personalità della letteratura o dello spettacolo.

Ernest Hemingway con uno dei suoi gatti

Commenti

commenti