Donna trova un gattino nel luogo dov’era stata abbandonata alla nascita

Una coppia in viaggio ha effettuato una sosta presso una stazione di servizio in Louisiana. Ad aspettarli, seduto in una pozzanghera, c’era un piccolo gattino seduto in una pozzanghera. Aveva circa sei settimane di vita ed era piuttosto malconcio.

Moonglade Rose e il suo fidanzato hanno immediatamente capito che il piccolo aveva bisogno d’aiuto, così hanno deciso di prenderlo con loro nonostante la lontananza da casa.

Andy, questo il nome attribuito al cucciolo, era evidentemente stato abbandonato poco dopo la nascita. Proprio come Moonglade Rose, che appena nata era stata abbandonata dalla madre nella stessa città. Un triste destino comune.

Arrivati a casa, i due ragazzi hanno ripulito il cucciolo, che ha subito capito che finalmente era arrivato qualcuno a prendersi cura di lui. Stava avvinghiato a loro giorno e notte. Dopo due notti insonni, finalmente si è calmato e ha deciso di schiacciare un sonnellino sulla sua umana, sentendosi finalmente al sicuro.

«Sono stata abbandonata alla nascita in Louisiana. E abbiamo trovato questo gattino abbandonato a pochi chilometri da dove sono nata io». Una coincidenza che scalda il cuore: «Ora lui non può dormire se non mi sta accanto e io non posso dormire senza di lui: mi sono sentita a lungo sola nella vita, ora non più», ha confessato la donna.

Commenti

commenti