Vi ricordate la storia del gattino trovato congelato dalla famiglia di Branden Bigham dello stato della Utah, il giorno del Ringraziamento? Quasi senza vita, quel micetto aveva trovato l’amore di tutto quel nucleo che tanto amorevolmente lo aveva accudito con un po’ di calore per farlo tornare tra noi. Proprio come Lazzaro si era alzato ed era tornato a vivere.

Quel gattino congelato, trovato tra la neve nel portico della casa da Justin, il figlio più piccolo della famiglia, sembra ora cavarsela proprio bene. Gioca come un matto e ha ormai confidenza della sua nuova casa. Anzi, ha anche trovato un amico nel gatto dei Bigham.

Bravo, Lazarus! Una vera forza della natura.