Tre gattini abbandonati vengono salvati e sfamati

Erano quattro fratellini di pochi giorni. Uno non ce l'ha fatta ma Leo, Brie e Oscar ce la mettono tutta per crescere in forza

Leo, Brie e Oscar avevano solo quattro giorni quando sono stati trovati tra i cespugli, a causa del loro pianto perché affamati. La loro mamma siamese, una randagia, li aveva abbandonati. I piccoli sarebbero morti se non fosse stato per questi premurosi volontari di Cats at the studios, una organizzazione non-profit californiana, che hanno subito raccolto la sfida e si sono prontamente attivati per prendersi cura di questi tre fratellini.