Da randagio ad avvocato di successo, la storia del gattino Leon

0
gatto-avvocato-brasile

Quando un gattino sfortunato incontra un umano buono, può succedere davvero di tutto. La storia del gattino Leon, ad esempio parte da Amapá, uno stato del Brasile.

Con l’intento di trovare riparo durante un temporale incessante, il micetto finisce per puro caso all’interno di un palazzo che è niente di meno che la sede dell’Ordine degli avvocati del Brasile. Qui viene sfamato e asciugato con amore, ma c’è ancora una gradita sorpresa che lo aspetta.

gatto-brasile-leon-avvocato

Dopo qualche giorno, la sua permanenza nella reception del palazzo fa sorgere alcune lamentele riguardanti la sua condizione di gatto randagio. A quel punto il presidente dell’Ordine prende una decisione che cambierà per sempre la vita del piccolo trovatello. Lo adotta, o meglio dire, lo assume.

gatto-brasile-leon

Per potersi muovere liberamente tra gli uffici, il gattino viene infatti dotato di tesserino identificativo. Oggi Leon può scorrazzare tranquillamente tra le varie stanze e i corridoi, ricevendo coccole e attenzioni. E non è finita qui…

gatto-avvocato-brasile-leon

La sua singolare presenza nella sede dell’Ordine degli avvocati, lo ha reso rapidamente famoso in tutto il Brasile. Ora Leon non è più il gattino salvato dal temporale, ma un rispettabile “attivista” per i diritti degli animali.

Un vero e proprio avvogatto!

gattino-leon

gatto-avvocato

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui