Un gruppo di volontari di un rifugio di animali, in collaborazione con l’Associazione per la protezione degli animali di strada (ASKODER), ha deciso di realizzare un villaggio per gatti randagi nel quartiere di Doyran a Konyaalti, dopo che Mehmet Okan, capo dell’associazione, ha affittato un terreno di circa duemila metri quadrati.

Il villaggio per gatti randagi costruito in Antalya
Il villaggio per gatti randagi costruito in Antalya

Grazie agli sforzi di Okan e sua moglie, ai soldi ottenuti grazie alla vendita della loro auto e alle donazione di altri volontari, è stato possibile costruire delle piccole casette e un’area di gioco.

Mehmet Orhan e degli ospiti del rifugio
Mehmet Orhan e degli ospiti del rifugio

Il signor Mehmet e tutti gli altri volontari sono anche organizzati per portare cibo ai gatti ospitati in questa isola felice. E non solo gatti.

Attualmente, il villaggio ospita circa 100 residenti ma si prefigge di ospitarne molti di più, dando la priorità ai gatti più bisognosi di cure e attenzioni.

Uno chalet del villaggio costruito anche grazie alle donazioni e all'impegno dei volontari
Uno chalet del villaggio costruito anche grazie alle donazioni e all’impegno dei volontari

Questo piccolo paradiso per gatti randagi è nato grazie all’ostinazione di Orhan, il quale fondò l’associazione proprio con lo scopo di realizzare un villaggio per i mici, nonostante abbia dovuto superare le barriere della burocrazie e altri ostacoli.

Il villaggio turco per gatti randagi nato
Il villaggio turco per gatti randagi nato

Molto importante, nella realizzazione di questo bel villaggio per gatti, è stato l’apporto dato dalle donazioni. Casette, amache per gatti e panchine su cui far sedere i visitatori sono frutto dell donazioni di pannelli di legno, pittura, acciaio e altro materiale utile alla costruzione del villaggio per gatti sito in Antalya, in Turchia.
Lo stesso Orhan preferisce ricevere quanto può essere utile al villaggio più che avere donazioni in danaro.

Un gatto del villaggio di Doyran si gode un po' di riposo su un'amaca
Un gatto del villaggio di Doyran si gode un po’ di riposo su un’amaca

Il risultato di questo piccolo paradiso è ora sotto gli occhi di tutti: piccoli chalet dove i gatti possono ripararsi, amache dove i mici possono sonnecchiare e colorate panchine su cui i visitatori possono riposare in compagnia di un amico con i baffi che lì risiede.

Un momento di calma al colorato villaggio
Un momento di calma al colorato villaggio

Il noto amore per i gatti da parte dei turchi, anche questa volta, non viene smentito.