Gattino sale sull’auto della polizia e trova casa

Un gattino è salito sull'auto della polizia e gli agenti si sono dati da fare per trovargli una casa, tramite un annuncio su Facebook

«Qualcuno vuole adottare questo ragazzo? No, non l’ufficiale di polizia…». Un appello pubblicato su Facebook che non poteva passare inosservato, quello pubblicato dal Dipartimento di polizia della città di Oxford, in Ohio.

L’agente Butler, durante un pattugliamento presso la chiesa comunale di Cobblestone ha trovato nell’auto della polizia un gattino, saltato a bordo attraverso il finestrino lasciato aperto. Il gatto si è dimostrato «super amichevole e amorevole» ma si è categoricamente «rifiutato di lasciare il mezzo».

«Noi non possiamo ospitare gatti nella divisione K9», ha dichiarato un portavoce della polizia, avviando la ricerca «della sua famiglia» o di «qualcuno che se ne voglia prendere cura». Insomma: «Se questo è il tuo gatto o sei interessato a prendere un gatto, fatecelo sapere», hanno scritto sulla pagina Facebook.

Le risposte non si sono fatte attendere, e non ci è voluto molto per trovare qualcuno disposto a prendersi cura del cucciolo amante della legge. Il gatto è stato adottato da una giovane di nome Shelby, che naturalmente gli ha messo a disposizione una confortevole casa e tanto amore. E ha dovuto promettere agli agenti del distretto di riportare il gattino per una visita…

Commenti

commenti