Gatto diventa il papà surrogato di una gattina appena nata e l’aiuta a salvarle la vita

Due piccoli gattini (nati il ​​9 marzo) sono stati portati in un rifugio e avevano bisogno di cure intensive.

Non appena arrivarono, un gatto di nome Benny aveva capito che questi cuccioli avevano bisogno essere accuditi in modo serio.

Ellen Carozza LVT

Ellen Carozza, veterinario presso la NOVA Cat Clinic (in Virginia), ha recuperato la coppia di gattini appena nati da un gruppo di soccorso locale, la Operation Hood. I gattini erano in gravi condizioni.

“Sapevano che questi due piccoli avevano bisogno di cure più intensive di quelle che potevano fornire, quindi abbiamo guidato da Spotsylvania, VA, a Northern VA per poter fornire loro le cure necessarie”, ha detto Ellen.

Dopo un viaggio di 2 ore, i gattini sono stati trasferiti in modo che potessero avere una più elevata possibilità di sopravvivenza.

Ellen Carozza LVT

I gattini erano nati da 24 ore. Sembravano una versione mini del gatto di Ellen, Benny, che si prende cura di ogni gattino che la sua umana porta a casa.

Benny fu letteralmente rapito nel momento in cui vide i gattini.

Ellen ha mostrato a Benny il nuovo cucciolo prima dell’arrivo. Ellen Carozza LVT

Ellen ha dovuto alimentare i piccoli felini per tutto il giorno. “Sapevamo di avere un grave problema quando abbiamo rilevato che uno dei due aveva sangue nelle urine, il che indica un problema significativo che richiede un’attenzione immediata”.

Nonostante i loro sforzi, uno dei due gattini è morto 48 ore più tardi.

Ellen Carozza LVT

“Benny sapeva sin da subito che c’era qualcosa che non andava nel cucciolo più malato, mentre si faceva di tutto per salvarlo, durante le sessioni di alimentazione mediante sondino e nella pulizia del piccolo”, ha detto Ellen.

“Lo leccava amorevolmente in continuazione. Ci piace pensare che stesse preparando questo cucciolo a lasciarsi andare”.

Ellen Carozza LVT

“Nonostante l’impegno che ci mettiamo, purtroppo non riusciamo a salvarli tutti, ma possiamo imparare a creare protocolli migliori per la cura nel prossimo caso che potrebbe avere problemi simili”.

La piccola rimanente, Jubilee, si fece avanti con Benny, che la coccolò amorevolmente.

Ellen Carozza LVT

Benny è molto protettivo con la sua cucciola adottiva e la controlla quando lei fa un sonnellino.

Ellen Carozza LVT

All’età di cinque giorni, Jubilee ha cominciato a cambiare colore sulle orecchie, sulla coda, sul naso e sulle zampe.

“Ha iniziato a sembrare più un orso polare che un gattino”, ha detto Ellen.

Benny rimane al suo fianco per la maggior parte del tempo, assicurandosi che sia al sicuro e amata.

Ellen Carozza LVT

Benny aspetta che la sua mamma umana finisca l’allattamento, così che possa prenderla e lavarla.

Ellen Carozza LVT

“Benny continua a essere il suo cavaliere bianco, sta vegliando sulla sua piccola”.

Ellen Carozza LVT

Oggi la gattina ha 10 giorni. “Man mano che cresce sale l’attenzione di Benny, e lui inizierà presto a insegnarle come fare il gatto”.

La piccola gattina ora sta mangiando regolarmente e diventa sempre più grande ogni giorno.

Ellen Carozza LVT

Segui Benny and Jubilee su Instagram @thecatlvt e Facebook .

Guarda la loro storia in questo video:

Condividi questa storia con i tuoi amici.

Commenti

commenti