Tutori su misura per il gatto che cammina sui gomiti

Un gatto che, a causa di una malattia agli arti anteriori, cammina appoggiandosi sui gomiti, è stato curato e ora porta dei tutori che gli migliorano la qualità della vita

Un bel gattone rosso è stato trovato in Corea del Sud mentre vagava poggiandosi sui gomiti delle zampe anteriori. Il micio soffre di ipoplasia radiale, una malattia che ha limitato lo sviluppo dei suoi arti anteriori e che ha indotto l’insolita postura.

La donna che l’ha trovato non ha impiegato molto a capire che il gatto aveva bisogno d’aiuto e si è anche resa conto di quanto fosse affettuoso e cordiale. Ha iniziato così a nutrirlo e a disinfettargli le ferite sui gomiti, conquistando in breve tempo la sua fiducia.

Il gattino è stato quindi portato al Global Cat Network, dove i veterinari hanno analizzato lo stato delle sue zampe e creato dei tutori su misura utili a facilitare le deambulazione e a consentire al gatto di camminare senza ferirsi i gomiti.

Una giovane donna, appena letta la storia di questo sfortunato micio, è andata a trovarlo al Global Cat Network e deciso di portarlo a casa con sé, offrendogli una nuova vita.

Il micio si è inizialmente dimostrato un po’ diffidente nell’indossare le protesi sulle zampe. Ma la sua umana con tanta pazienza l’ha aiutato ad abituarsi, coccolandolo e aiutandolo.

Grazie alle protesi il gatto migliora ogni giorno e, soprattutto, ora ha una nuova casa e un’umana che lo riempie di attenzioni e coccole.