Un uomo di Long Beach, in California, ha incontrato un gattino randagio che miagolava per ottenere la sua attenzione.

Quando si avvicinò al gattino, il piccolo felino si avvicinò a lui per ricevere un po’ di coccole.

Justin LaRose

Justin LaRose ha trovato un piccolo gattino nero che gironzolava attorno a un cassonetto in cerca di avanzi di cibo. Lo chiamò per vedere se il gattino avrebbe risposto. Subito il gattino saltò fuori e si diresse verso di lui.

“È venuto subito fuori ed era chiaramente affamato”, ha detto LaRose.

L’uomo ha chiesto in giro per il quartiere per vedere se il gatto avesse una famiglia, ma nessuno si è fatto avanti per reclamarlo.

Justin LaRose

Non poteva lasciare il gattino a badare a sé stesso, e quando lo portò nella sua falegnameria, il piccolo pelosetto iniziò a sfregarsi la faccia su di lui.

“Così l’ho adottato”, ha detto LaRose.

Justin LaRose

Il gattino è stato chiamato Grizzly, e sin dal primo giorno si comportava come un cagnolino.

Justin LaRose

Grizzly sta bene nella sua nuova dimora. Gli piace passare la giornata a guardare il suo umano che lavora. LaRose trova spesso il micio appeso alle sue spalle, pronto a dargli qualche consiglio felino.

Eccolo che aiuta il suo papà umano alla falegnameria.

Justin LaRose

“È un gattino adorabile, ama tantissimo le coccole e fa lugnhi pisolini”, ha detto LaRose.

“Sono completamente innamorato di questo piccolo gattino nero.”

Justin LaRose

Grizzly è il compagno di lavoro del suo essere umano e il suo più grande compagno.

Lui segue il suo umano ovunque vada, come fosse la sua ombra. I due hanno uno stretto legame.

Justin LaRose

Eccolo mentre supervisiona il suo umano durante il lavoro.

Justin LaRose

Pronto all’agguato!

Justin LaRose

Tre mesi dopo che Grizzly è entrato nella vita del suo essere umano, è diventato un bellissimo gatto!

“È la cosa più dolce della mia vita, e sono molto grato.”

Justin LaRose

Condividi questa storia con i tuoi amici. Segui Grizzly su Instagram .